Destini

Nella vita si incontrano e si perdono migliaia di persone.
Con alcune passiamo anni gomito a gomito (scuola, università) e poi il nulla, con poche riusciamo a mantenere i contatti, soprattutto se il distacco è stato precedente all’uso della rete e dei social network.
Alcune si recuperano anche a decine d’anni di distanza.
Ieri ho recuperato il Balla, cioè veramente mi ha recuperato lui, un compagno di università che oggi lavora, insegna e vive ad Harvard.
Cazzo, Harvard!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in eh?, io. Contrassegna il permalink.

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...