Il mastino dei Baskerville – Arthur Conan Doyle, 1902

Raramente mi è tanto piaciuto un romanzo il cui protagonista è così insopportabilmente supponente e presuntuoso (no, non ero alla Leopolda).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in attualità, libri, riflessioni. Contrassegna il permalink.

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...