Sangue e dintorni

Stanotte ho sognato sangue, tanto, tantissimo sangue.
Un’emorragia di quelle da correre al pronto soccorso.
Ma non mi sentivo male, ero solo un po’ stupita.
C’erano anche una bellissima casa con tante finestre in un bosco e un volo in elicottero (cioè, salivo in elicottero, poi mi son svegliata).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in eh?, io, tra le braccia di morfeo. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Sangue e dintorni

  1. barbazagn ha detto:

    difficile continuare a dormire col rumore che fanno le pale

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...