Domenica

Vedo due possibilità.

L’Italia vince.
Caroselli di auto, ubriachezza molesta e urla belluine.
Balotelli santificato da chi gli ha sempre rivolto insulti e bu. Lui rimane uguale a se stesso.
Buffon pontifica, dice che avevano tutti contro, che nessuno ci credeva e che prima di ogni grande impegno qualcuno tira fuori lo scandalo di turno, per far male alla Nazionale.

L’Italia perde.
Caroselli di auto, ubriachezza molesta e urla belluine (siamo comunque stati battuti dalla Nazionale Campione d’Europa e del Mondo).
Balotelli rimane uguale a se stesso.
Buffon pontifica, dice che avevano tutti contro, che nessuno ci ha mai creduto e che prima di ogni grande impegno qualcuno tira fuori lo scandalo di turno, per far male alla Nazionale.

Perché siamo un paese così: che non impara da nulla, né dalle vittorie, né dalle sconfitte.
Che ha già dimenticato lo schifo pre-mondiale e dimenticherà presto quello pre-europeo, la pochezza delle conferenze stampa, la grettezza di certe dichiarazioni, i tabaccai di fiducia, la cultura dei biscotti, dei bonus e dei meglio due feriti che un morto.
Peccato.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in attualità, eh?, io, riflessioni, sport, vita quotidiana. Contrassegna il permalink.

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...