Mare al mattino, Margaret Mazzantini – 2011

Farid e la madre Jamila fuggono dall’orrore della primavera araba libica, con un camion e su un barcone verso Lampedusa.
Vito e Angelina trascorrono sull’isola l’estate dopo la maturità di Vito, con il figlio che s’interroga su quale sarà il suo futuro e la madre sul suo passato.
In mezzo il Canale di Sicilia e la storia dei genitori e dei nonni di Angelina, arrivati in Libia da coloni in cerca di fortuna, poi fuggiti nel ’70 da profughi, loro arabi italiani che non si integreranno mai in un paese per il quale rappresentano la cattiva memoria da dimenticare, gente che continua a bere thé alla menta al tramonto e a cercare nelle spezie di un cous cous preparato in Veneto o in Brianza i profumi della propria terra, quella dove per anni hanno vissuto in pace. Ognuno ha il suo Ground Zero da cui ripartire.
Sull’avanti indietro di quei barconi e di quelle generazioni di profughi, Margaret Mazzantini ci racconta storie di ricordi, di malinconie e di sogni infranti, di gente che si sente monca, che spera di tornare in un luogo diventato improvvisamente e inspiegabilmente ostile, fuggendo da una presunta madre patria che rifiuta loro con la stessa forza con cui prova ad opporsi ai nuovi profughi.
La narrazione procede in un avanti e indietro come le onde del mare, lieve, delicata e fra profumi di cera e di coriandolo, consegnando a Vito la possibilità di chiudere il cerchio.

Molto, molto bello.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in attualità, libri, riflessioni, viaggi, vita quotidiana. Contrassegna il permalink.

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...