Tre volte all’alba – Alessandro Baricco

Tre racconti brevi, che hanno in comune la hall di un albergo e qualcos’altro di flebile, quasi impalpabile.

Insomma.
Bravo è bravo, lo sappiamo.
Le atmosfere le sa creare, sa trovare gli aggettivi, i tempi, il ritmo giusto. E anche questo lo sappiamo.
Ma quando si cimenterà in un romanzo serio, questo scrittore dal talento costretto in racconti striminziti?

Propongo un boicottaggio indiretto: leggetelo, ma solo a prestito in biblioteca!

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in io, libri. Contrassegna il permalink.

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...