La rupe Tarpea (variante)

La mia metà, nella sera che separa l’anniversario di matrimonio dalla festa della donna, ha sbagliato a ruotare la vite che blocca lo sportellino per far uscire i gatti, che quindi non hanno potuto utilizzare la lettiera per tutta notte.
Stamattina il gattone esprimeva disagio e incomprensibile disperazione; così, mentre mi accorgevo dell’uscita bloccata, lui si liberava del peso in corridoio.

Bisognerebbe sopprimerli da piccoli, i maschi umani, o almeno evitare di scegliere di viverci insieme.
P.s. la gatta, ovviamente, ha tenuto tutto dentro di sé e ha atteso pazientemente di poter accedere alla lettiera.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in gatti, riflessioni, vita quotidiana. Contrassegna il permalink.

2 risposte a La rupe Tarpea (variante)

  1. Rudi ha detto:

    Ero già abbastanza contrito senza che il mio piccolo errore venisse celebrato in mondovisione.
    Fra qualche anno, alla consegna del Nobel per la Letteratura, i giornalisti mi acerchieranno per chiedermi: “Era lei quel deficiente che nel marzo 2012 chiuse lo sportellino e impedì a due poveri gatti di accedere alla lettiera?”.
    E io non avrò ancora espiato abbastanza.

    • Homer Jay ha detto:

      Si sarebbe potuta tentare la carta dell’esperimento scientifico relativo alle assonanze genetico-sociali tra l’uomo ed il gatto maschio e la donna e la gatta femmina.
      persa per persa…

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...