Il concetto di “cosa manca”

– Vado stamattina a fare quei giri in posta, al CUP e in Sala Borsa, così se poi arrivano il blizzard, il grizzly, la nevicata del secolo e la nebbia agli irti colli, siamo a posto.
– Magari vai anche a fare un po’ di spesa.
– Ma veramente in casa c’è di tutto: pasta, zucchero, scatolame, verdura, biscotti… anche per i gatti c’è tutto.
– Si vabbé, e i ciccioli?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in io, lui e lei, vita quotidiana. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Il concetto di “cosa manca”

  1. Vale ha detto:

    I ciccioli?
    Mi dicono dalla regia che è grasso di maiale essicato. Bleah.

  2. taribo1959 ha detto:

    Descrizione largamente incompleta: mancava anche una mozzarella, e la nutella sarebbe stata da reintegrare. Senza polemica.

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...